Il cielo è sempre più Blu

9 Marzo, 2020

Tutti vogliono essere connessi. Ma spesso estendere le reti in fibra a molte aree rurali o a bassa densità comporta un costo non indifferente.

Quali alternative esistono oggi per fornire internet a chiunque?
La risposta la diamo a gran voce: il satellite.

Abbiamo da sempre creduto nella validità e nella forza del satellite e ora siamo parte attiva di un grande “gioco di connessioni”.

Il 26 aprile 2018, Satellite Solutions Worldwide Group plc, oggi Bigblu Broadband, ha siglato un accordo per l’acquisizione di Open Sky, il principale operatore Internet via Satellite in Italia e l’unico a rivendere i servizi per il mercato residenziale.

Questa acquisizione ha costituito un nuovo hub che porta il gruppo a superare i 121.000 clienti, dimostrando, una volta in più, la significativa impronta operativa di Bigblu in Europa.

Esperienza internazionale, anima italiana

Bigblu Broadband è entusiasta di annunciare il completamento del processo di rebranding anche in Italia, dove potrà contare sull’esperienza e la passione del team Open Sky. La missione è quella di espandere l’offerta di servizi Internet ad alta velocità per colmare ulteriormente il divario digitale tra grandi città e piccoli insediamenti, garantendo a tutti l’accesso a Internet a banda larga.

Bigblu ha sempre ritenuto importante il fare rete, tra aziende, ma anche tra diverse tecnologie a banda larga che – lavorando insieme – possono arrivare a offrire il massimo in termini di copertura del servizio a banda larga.

Bigblu consente ai clienti aziendali e residenziali di tutta Europa di navigare fino a 100 Mb, e offre una copertura del 100% grazie a una tecnologia indipendente dall’infrastruttura terrestre.

I servizi internet via satellite per privati partono da soli 29,90€ mensili, mentre gli abbonamenti PRO dedicati alle aziende, PMI e SOHO hanno prezzi a partire da 49,90€.

In alternativa il servizio AIR, su tecnologia fix wireless, è disponibile con offerte a partire da 24,90€. Collegarsi non è mai stato così facile.

Bigblu conta, inoltre, su una rete estesa di installatori che assicura un supporto professionale ai clienti su tutto il territorio nazionale.

Bigblu in pillole:

  • Nasce nel 2008.
  • Il Gruppo è specializzato nella fornitura di servizi Internet a banda larga sia via satellite che fix wireless.
  • Ha un bacino di utenza in 30 paesi.
  • Le sue soluzioni sono rivolte agli utenti B2C e B2B e l’azienda ha sviluppato prodotti specifici per i consumatori, le aziende e la pubblica amministrazione.
  • La Società è in forte crescita.
  • Grazie a consolidate relazioni privilegiate con i principali operatori satellitari, il Gruppo si rivolge ai clienti in “digital divide” in Europa e in Australia.